Little Geese: The Ocarina Forum is an on-line community for ocarina makers, musicians and enthusiasts, with a free resource depository containing sheet music and learning materials
Little Geese: The Ocarina Forum Little Geese: The Ocarina Forum
Internet Relay Chat Facebook page YouTube channel
Translation:

It is currently 12 Dec 2017, 09:35

All times are UTC [ DST ]


Forum rules


In order to give ocarina makers a chance to edit their own information and add news and updates in the opening post of a thread dedicated to their business we ask you to follow the following rule:


If you are making a thread about another ocarina brand, only post factual information in the opening post. If that ocarina brand has a representative on Little Geese: The Ocarina Forum, it would be best to let them create a topic for themselves. Otherwise, if you want to post your opinion or a review, you can create a new post directly after making the first post to do so. Keep in mind that the first post of any thread in this subforum may be completely deleted to be used by the ocarina brand representative that is being discussed in the thread.


If you are an ocarina maker or a representative of an ocarina brand and wish to have a topic dedicated to your business, feel free to start your own, unless it already exists, in which case, please contact the user Bas or send an e-mail to , so that we can arrange it so that you can have the opening post.




Post new topic Reply to topic  [ 97 posts ]  Go to page Previous  1, 2, 3, 4, 5
Author Message
 Post subject: Re: Giorgio Cataldi/Tytoalba ocarinas
PostPosted: 26 Mar 2014, 01:27 

User avatar

Member

Member

 

Posts: 151

Joined:

04 Aug 2012, 22:56

 

Offline

Salve,
oggi ho ritirato qualche ocarina dal forno. Tra queste ci sono le due prime contrabasso. Ho riscontrato un certo calo delle prestazioni rispetto alla condizione umida. La seconda ha ancora una presssione sonora accettabile. Nonostante un'estesa fessurazione per via di un incidente in fase di essiccazione, rimane secondo me la migliore. La risposta è molto pronta. Infine è la più leggera: pesa Kg. 1,709, mentre la prima non è scesa sotto Kg. 1,869.


Top
 Profile  
 
 Post subject: Re: Giorgio Cataldi/Tytoalba ocarinas
PostPosted: 03 Apr 2014, 00:29 

User avatar

Member

Member

 

Posts: 151

Joined:

04 Aug 2012, 22:56

 

Offline

Hi
This is the Bass C5. They are the first examples made. I started with a hole voicing exaggerated to find the limit of the instrument. As a result, the sound will judge you. I found a tool with a rustic sound. It has a certain pressure against the breath. It would seem fitting outdoors. It weighs about 480 grams. The second sheet has a hole voicing smaller. the sound is fine and reminiscent of Ocarina Rotter. It weighs about 464 grams. The latter, despite appearances, an ocarina is very sophisticated. The extraordinary thing is that the instrument of Hans, considered the hole voicing rather narrow, unleashes a sound pressure is not indifferent. All this, while maintaining a clean sound and resonant. Soon the summary of the test results.
http://i60.tinypic.com/2yphruh.jpg
http://i62.tinypic.com/2133aq9.jpg


Top
 Profile  
 
 Post subject: Re: Giorgio Cataldi/Tytoalba ocarinas
PostPosted: 05 Apr 2014, 20:46 

User avatar

Member

Member

 

Posts: 151

Joined:

04 Aug 2012, 22:56

 

Offline

In queste tabelle le pressioni sonore delle Contrabasso e delle Basso.
Ognuno si può fare la propria idea. Io comunque penso che bisogna ancora lavorare per rendere maggiormente udibili le grosse Contrabasso.
http://i60.tinypic.com/jqj4zs.jpg
http://i58.tinypic.com/xqmlmu.jpg


Top
 Profile  
 
 Post subject: Re: Giorgio Cataldi/Tytoalba ocarinas
PostPosted: 13 Apr 2014, 15:27 

User avatar

Member

Member

 

Posts: 151

Joined:

04 Aug 2012, 22:56

 

Offline

Salve
finalmente ho rifinito anche la C7 in Etrusca. Il peso è lievemente maggiore delle altre in argilla rossa: Kg 2,067.
http://i59.tinypic.com/v826x4.jpg
http://i57.tinypic.com/122g7xh.jpg
http://i57.tinypic.com/2wco9dh.jpg


Top
 Profile  
 
 Post subject: Re: Giorgio Cataldi/Tytoalba ocarinas
PostPosted: 15 May 2014, 20:08 

User avatar

Member

Member

 

Posts: 151

Joined:

04 Aug 2012, 22:56

 

Offline

Salve
Aggiornamento sulle ocarine Contrabbasso:
Appena terminata la prima Tytoalba C7 Contrabass peso leggero. La principale differenza con le precedenti, consiste nella riduzione drastica del consumo d'aria. Per questo obbiettivo ho ridotto del 35 percento l'area di ingresso dell'imboccatura.
L'altra sostanziale differenza è nella notevole riduzione del peso. In condizione ancora umida ho misurato 1620 grammi. Dopo essiccazione e cottura prevedo che si stabilizzi intorno a 1200 grammi. Il suono promette molto bene...
http://i59.tinypic.com/j0k8sw.jpg
http://i61.tinypic.com/nczcya.jpg
http://i61.tinypic.com/2l49vs.jpg


Top
 Profile  
 
 Post subject: Re: Giorgio Cataldi/Tytoalba ocarinas
PostPosted: 24 May 2014, 00:39 

User avatar

Member

Member

 

Posts: 151

Joined:

04 Aug 2012, 22:56

 

Offline

La versione in argilla bianca della C7; molto più difficile da gestire perchè poco consistente rispetto all'argilla rossa. Se alla fine andrà tutto bene ripagherà con un peso inferiore.
Allo stato umido pesa gr. 1470.
Una migliore finitura superficiale devo rimandarla alla fine della cottura. Altrimenti rischia di afflosciarsi come un palloncino.
http://i58.tinypic.com/rvvtah.jpg
http://i60.tinypic.com/osxtsp.jpg
http://i60.tinypic.com/149b7zo.jpg


Top
 Profile  
 
 Post subject: Re: Giorgio Cataldi/Tytoalba ocarinas
PostPosted: 09 Aug 2014, 07:27 

User avatar

Member

Member

 

Posts: 151

Joined:

04 Aug 2012, 22:56

 

Offline

Alcuni esempi di sperimentazione nel campo delle Alto C. Ho agito in modo drastico con la distribuzione dei volumi. D'altro canto ho qualche dubbio sull'efficienza del foro del suono di forma circolare. Su quest'ultimo punto, il dubbio mi sorge perchè adottando alcue dime (bastoncini per ricavare il canale dell'aria), che ampliano notevolmente il foro del voicing, non ho ricavato risultati proporzionati in termini di "potenza sonora". Proporzionalità rispettata invece quando il foro del voicing ha una forma oblunga. In ogni caso in attesa di risultati sul campo, propongo le soluzioni che seguono.
Spoiler
Image
Image
Image


Spoiler
Image
Image

Spoiler
Image
Image
Image


Top
 Profile  
 
 Post subject: Re: Giorgio Cataldi/Tytoalba ocarinas
PostPosted: 10 Dec 2014, 17:13 

User avatar

Member

Member

 

Posts: 151

Joined:

04 Aug 2012, 22:56

 

Offline

Salve
alcuni esempi di C3 monocamera. Le forme sono tradizionali, mentre per i fori del suono ho insistito per la forma ovalizzata. Ho ricavato strumenti che rimangono tranquilli quando la superficie del suddetto foro è contenuta. Quando invece massimizzo l'area del voicing ed ho rispettato i principali parametri per la ottimizzazione dell'intero gruppo voicing ottengo una risposta esplosiva. Molto più che adottando foro voicing di forma circolare.
Spoiler
Image
Image
10 fori modello antico con diteggiatura orientale

[imghttp://i59.tinypic.com/288beyt.jpg][/img]
Image
10 fori modello antico con diteggiatura italiana
Image
Image
come la precedente
Image
Image
come la precedente in argilla differente
Image
Image
11 fori modello italiano con diteggiatura orientale
Image
Image
Image
11 fori modello italiano con diteggiatura italiana ed in argilla differente
Image
Image
12 fori Standard compatta, diteggiatura giapponese (dopo la cottura questo esemplare è risultato particolarmente reattivo, anche rispetto agli esemplari a 10 fori)


Top
 Profile  
 
 Post subject: Re: Giorgio Cataldi/Tytoalba ocarinas
PostPosted: 07 Mar 2015, 16:52 

User avatar

Member

Member

 

Posts: 151

Joined:

04 Aug 2012, 22:56

 

Offline

Porto qualche esempio di sperimentazione per una C3 con finestra quadrangolare...
Spoiler
Image
Image

La diteggiatura in questo esemplare è orientale, ma è adottabile tranquillamente quella italiana.


Top
 Profile  
 
 Post subject: Re: Giorgio Cataldi/Tytoalba ocarinas
PostPosted: 07 Mar 2015, 18:41 

User avatar

Member

Member

 

Posts: 377

Joined:

02 Jun 2013, 01:13

Location:

South Carolina, USA

 

Offline

Hey Giorgio, amate i vostri esperimenti con la finestra rettangolare.

Avrei voluto iniziare una discussione con questo essere uno dei punti, ma vedo poco interesse.

Avere la seconda cottura del forno ora con ulteriori esperimenti ... sapremo i risultati di domani


Top
 Profile  
 
 Post subject: Re: Giorgio Cataldi/Tytoalba ocarinas
PostPosted: 14 May 2016, 17:01 

User avatar

Member

Member

 

Posts: 151

Joined:

04 Aug 2012, 22:56

 

Offline

Dopo tanto tempo dedicato allo sviluppo del sistema Alto C 12 fori di tipo orientale, mi accingo a realizzarne qualcuna con diteggiatura a 10 fori italiana.
http://imgur.com/a/v11aQ Un esemplare di tipo standard, senza grosse pretese, per l'utilizzo dei principianti.

http://imgur.com/a/AlVIG L'apprezzamento per l'ocarina ceduta a Fabio Galliani mi ha spinto ad insistere anche con questa forma particolare.

http://imgur.com/a/CJjSp Per l'uso estremo, all'aperto, senza effetti sonori.


Top
 Profile  
 
 Post subject: Re: Giorgio Cataldi/Tytoalba ocarinas
PostPosted: 30 May 2016, 18:58 

User avatar

Member

Member

 

Posts: 151

Joined:

04 Aug 2012, 22:56

 

Offline

Colgo l'occasione per ringraziare Fabio Galliani per aver voluto utilizzare una delle due "Italian", in occasione dell'Ocarina Nogara Festival. Dopo alcuni test ha optato per la versione a "Bulbo".
https://www.youtube.com/watch?v=d6bkxKStdUU
https://www.youtube.com/watch?v=2oao1PirCaw


Top
 Profile  
 
 Post subject: Re: Giorgio Cataldi/Tytoalba ocarinas
PostPosted: 05 Jun 2016, 16:38 

User avatar

Member

Member

 

Posts: 151

Joined:

04 Aug 2012, 22:56

 

Offline

Rispolverato un vecchio stampo, ma ancora valido, per ulteriore sviluppo della "Italian Type".
Rispetto alle ultime realizzate, ho regolato le ultime tre note per essere suonate con maggiore scioltezza.
Spoiler
Image
Image


Top
 Profile  
 
 Post subject: Re: Giorgio Cataldi/Tytoalba ocarinas
PostPosted: 24 Jun 2016, 21:27 

User avatar

Member

Member

 

Posts: 151

Joined:

04 Aug 2012, 22:56

 

Offline

Salve, non potevo dimenticarmi della Italiana AC Old Type
Spoiler
Image
Image


Top
 Profile  
 
 Post subject: Re: Giorgio Cataldi/Tytoalba ocarinas
PostPosted: 05 Aug 2016, 16:00 

User avatar

Member

Member

 

Posts: 151

Joined:

04 Aug 2012, 22:56

 

Offline

Ho voluto riproporre una nuova serie di ocarine Basso/Contrabasso. Questa nuova generazione è caratterizzata da estrema compattezza e leggerezza, inoltre richiedono un consumo d'aria dal 50% al 30% rispetto alle precedenti
Image
Image
Quinta ocarina C5

Image
Image
Sesta ocarina G6


Top
 Profile  
 
 Post subject: Re: Giorgio Cataldi/Tytoalba ocarinas
PostPosted: 28 Aug 2016, 23:05 

User avatar

Member

Member

 

Posts: 151

Joined:

04 Aug 2012, 22:56

 

Offline

Ancora uno sviluppo per la Alto C "Bulbo" con diteggiatura italiana.
Spoiler
Image
Image


Top
 Profile  
 
 Post subject: Re: Giorgio Cataldi/Tytoalba ocarinas
PostPosted: 20 Oct 2016, 00:39 

User avatar

Member

Member

 

Posts: 151

Joined:

04 Aug 2012, 22:56

 

Offline

Ecco a riproporvi un quartetto di Italiane C3:
La prima in ordine di comparizione è l'oramai conosciuta "Bulbo";
la seconda è la classica "Old";
la terza è la "Italian II";
l'ultima è la "Italiana/Orientale"
Spoiler
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image


Top
 Profile  
 
Display posts from previous:  Sort by  
Post new topic Reply to topic  [ 97 posts ]  Go to page Previous  1, 2, 3, 4, 5

All times are UTC [ DST ]


Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest


You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot post attachments in this forum

Search for:
Jump to:  
cron


Administration contact email:
Bulletin board software by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group